Chi siamo

A Colorni-Hirschman International Institute  è  uno strumento per il miglioramento.   Si ispira al lavoro teorico e pratico di due grandi  protagonisti  della cultura democratica  del  secolo scorso:  Eugenio Colorni (1909-1944) e  Albert Hirschman  (1915-2013). Il primo fu l’ideatore di un pensiero, e di un’azione,  “possibilista”  che poi l’altro praticò e sviluppò.   A Colorni-Hirschman International Institute si basa sull’esperienza di un network  sviluppatosi a partire dagli anni ’80 del ‘900, con l’aiuto di Hirschman. E’ nato intorno  all’ insegnamento universitario di Luca Meldolesi, e al  lavoro da lui diretto nella Commissione Nazionale per l’emersione del lavoro non regolare.  Un ampio numero di persone, formatesi in questa tradizione, è  oggi impegnato a sviluppare una pratica possibilista  nelle imprese, nella pubblica amministrazione, nell’insegnamento universitario, particolarmente in Campania, Calabria, Sicilia e Lazio.   A Colorni-Hirschman International Institute  svolge  un’attività di approfondimento del pensiero di Colorni, di cui sono stati pubblicati 6 volumi in italiano e in inglese, e  di valorizzazione dell’eredità del pensiero di Hirschman, anche a livello internazionale, tramite l’organizzazione di Conferenze sulla Hirschman’s Legacy (“For a Better World”, Boston  2017; “A Bias for Hope”, Washington 2018, “A Passion fo the Possible”, Berlino 2019), e la rivista online “Long is the Journey” (www.colornihirschman.org/long-is-the-journey).   Questo sito presenta una documentazione sui nostri dibattiti (interventi, corrispondenze) e sulle nostre attività. Inoltre, riproduce due iniziative editoriali:
  • Italia Vulcanica, una serie di pubblicazioni che riprendono documenti della fase iniziale delle campagne per lo sviluppo e la democrazia, per l’industrializzazione e l’emersione del lavoro non regolare (1992-2008)
  • Venti del Sud,  un giornale online che mira a presentare delle iniziative possibiliste meridionali (o di altri Sud) – nelle imprese, nella pubblica amministrazione, nella cooperazione.
  Il Direttivo di A Colorni-Hirschman International Institute:  Luca Meldolesi (Presidente), Francesco Cicione e Nicoletta Stame (vice-Presidenti), Tommaso di Nardo, Paolo Di Nola, Vincenzo Marino, Francesco Messina. Candidati giovani: Bruno Baroni, Elvira Celardi, Ornella Occhipinti.