hirschman Tag

Ringrazio, innanzitutto, per l’onore riservatomi e per l’ospitalità¹. Data la sede, propongo di rivisitare brevemente in chiave europea ed europeista l’argomentare del mio “Creare lavoro. Come sprigionare il potenziale produttivo italiano” (Rubbettino 2014, p. 245, euro 16), superando le colonne d’ercole del dibattito corrente che, riferito...

Dichiarazione di San Biagio[1] Com’è noto, l’epoca nostra, indicata genericamente con il termine di globalizzazione, è caratterizzata da processi di progressiva differenziazione, eterogeneità e frammentazione. E ancora dall’emergere di nuove economie e paesi industriali, dal successo delle tecnologie digitali (e, più in generale, da un saggio...

Aniello Ascolese è un socio di effeddì da anni impegnato nell’agro nocerino-sarnese in provincia di Salerno come consulente finanziario e formatore di giovani. Nel suo scritto “Mettere gli occhiali”, Aniello offre una prova limpida di una pratica formativa messa a punto nell’ambito della rete di...

Cari amici, gli scritti che seguono sono venuti al mondo in preparazione dell’incontro di Montepulciano del 15-17 maggio 2015. Conservano i tratti dell’impegno culturale e politico inusuale che li ha suggeriti – tramite un “rovello” che non si acquieta e che torna spesso “a bomba” sui...

Stiamo costituendo l'Istituto Internazionale Colorni Hirschman. Esso ha già un Advisory Committee di tutto rispetto. Ed ha cinque compiti principali: 1-Promuovere lo studio, la discussione e la diffusione del punto di vista di scienza sociale Colorni-Hirschman, inclusa (naturalmente) la disponibilità dei testi dei due Autori che hanno...

Martedì 22 novembre 2016 la prof. Nicoletta Stame terrà un seminario sul contributo di Hirschman alla valutazione e sulla valutazione pluralista. Il seminario, organizzato grazie al sostegno dell'Università di Napoli Federico II, dell'associazione "A Colorni/Hirschman International Institute" e della Fondazione "Mezzogiorno Europa", è inserito nell'ambito del...

A fine settembre 2015 è stata inviata una lettera a docenti universitari, operatori e imprenditori della rete affinché segnalassero giovani che avrebbero potuto essere destinatari dei mini-premi istituiti da A Colorni-Hirschman International Institute. Il testo del messaggio era il seguente: «Nella riunione del 22 settembre 2015, A...

(di Rosaria Amantea) Era difficile, molto difficile, era una vera e propria sfida lavorare in Calabria partendo dai presupposti hirshmaniani del possibilismo, della condivisione, della libertà di azione frutto del pensiero alto e democratico (come ci insegnava il nostro maestro). Cominciammo a lavorare su un progetto...